collana-intro
Dal semestrale Canavèis, nel 2004 è nata la collana di storia e tradizioni del Canavese e delle Valli di Lanzo.
I saggi presentati sulla rivista sono sempre di taglio breve o brevissimo. Ma l’esigenza di dedicare ampio spazio a studi più dettagliati e approfonditi ha portato alla nascita della collana storica.

Il primo volume, «Ivrea nel XVII secolo» di Savino Giglio Tos, analizza le vicende economiche e sociali della città in quel periodo; l’ultimo, «Ex voto della Grande Guerra nell’eporediese e nelle valli alpine canavesane» di Fabrizio Dassano, si sofferma sulle testimonianze di una fede popolare che racconta la salvezza insperata.

Tutti i libri sono in formato 17 x 24 centimetri, con rilegatura in brossura.


In evidenza

exvoto